LA PRIMA BIBLIOTECA PUBBLICA DI ROMA 
 
-Cari cittadini, oggi vi voglio parlare di Gaio Asinio Pollione! Chi è?! Ma come chi è?! E' colui che fondò la prima biblioteca pubblica di Roma! Egli fu un grande oratore, storico, politico e condottiero romano con sempre la capacità di stare dalla parte giusta. Cosa non facile ai miei tempi, ve lo assicuro! Il caro Pollione fu un seguace di Giulio Cesare e anche di Marcantonio finché fu mio amico, ma dopo preferì me. Ad un certo punto si stancò della politica e volle ritirarsi a vita privata; io sempre magnanimo, lo lasciai fare e feci bene, perché lui dopo brillò come grande uomo di cultura. Scrisse le “Storie”, 17 libri oggi andati perduti, dove raccontava delle guerre civili che dilaniarono Roma. Diventò anche un grande collezionista di libri di letteratura greca e fu così che poté avere abbastanza materiale per aprire una biblioteca pubblica! Bravo vero?!- 
Parola di Augusto
(FAGR 28-06-2021)